Disturbi del sonno e apnee

 

Smetti di russare e inizia a riposare davvero !

 

La persona che russa è spesso causa di grande disturbo per il partner e da questo possono derivare conflitti familiari oltre a serie conseguenze per la salute.

 

Infatti il problema del russamento (roncopatia) può diventare una vera e propria malattia ed interessa, dopo i  60 anni di età, oltre la metà degli uomini e il 40% delle donne.

 

Il caratteristico rumore del  russamento si verifica a causa di una ostruzione anche modesta delle vie aeree superiori e dalla vibrazione, al passaggio dell’aria, di strutture come palato molle, ugola, epiglottide.

 

Quando l’ostruzione diventa più importante, si verificano delle vere apnee durante il sonno (Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno nota come OSAS) che possono portare ad un aumento del rischio ipertensione, diabete mellito tipo 2, ictus cerebrale, peggioramento della funzione cardiaca.

Il rischio di incidenti stradali è maggiore fino a 8 volte rispetto a chi dorme bene, a causa del pericoloso "colpo di sonno".

 

Lo Studio De Carli può aiutarti a risolvere questi problemi:

  • russamento durante la notte
  • fatica a svegliarsi e sonno non riposante
  • sonnolenza durante il giorno e difficoltà a concentrarsi
  • iperattività nei bambini e scarso rendimento scolastico
  • sudorazione notturna

 

La terapia prevede l’uso di particolari apparecchi intra-orali da portare durante la notte che mantengono libere le vie aeree posteriori alla lingua, spostano in avanti la posizione della mandibola durante il sonno ed aumentano la dimensione verticale delle arcate dentarie.